Competitoor è in continua evoluzione per dare modo di seguire e anticipare il mercato e-commerce, a sua volta in continua evoluzione. Perdere informazioni oggi significa perdere competitività, fatturato, margini di guadagno.
Le diverse funzionalità presenti nei 4 piani sono sempre più necessarie a differenti reparti. Oltre ai responsabili vendite e dell’ufficio marketing, Competitoor viene utilizzato nel settore moda da chi si occupa di stile e campionario, dagli store manager per guidare i prezzi dinamici, dai manager per prendere le giuste decisioni, basate su dati reali.

KPI differenti possono essere individuati e mostrati grazie alle nuove funzionalità della sezione “Analytics” composta da differenti viste e da un editor che permette di costruire.

In questo articolo parleremo di:

1. Competitiveness
2. Price movements

La “Competitiveness” misura il comportamento dei siti Web monitorati, in termini di rialzo o abbassamento prezzi.

competitiveness_competitoor

Il colore rosso indica la percentuale di prodotti in cui ho un prezzo più alto rispetto a quello del concorrente. Il colore verde al contrario, indica la percentuale di prodotti in cui ho un prezzo più competitivo. Mentre il colore giallo indica un prezzo simile al concorrente.
Andando a cliccare sul sito concorrente si potrà poi vedere più nel dettaglio di quali prodotti si sta parlando tramite un confronto prezzi uno ad uno.

La seconda sezione “Price Movements”, fornisce una chiara visione di quante volte i concorrenti hanno cambiato prezzo nel periodo. Un indicatore sul “nervosismo” dei prezzi o su quanto questi siti, con procedure automatiche o con un lavoro di aggiornamento costante, si stanno occupando di ottimizzare la propria politica di prezzi per migliorare le vendite online.

price_fluctuation

Queste sono solo alcune delle schermate che si possono caricare all'interno di Competitoor, per una panoramica completa delle funzionalità di analisi e reportistica, contattaci.