Come confrontare i prezzi su Trovaprezzi? Trovaprezzi è uno dei principali portali di comparazione prezzi in Italia. I suoi inserzionisti pagano per ricevere visite di persone interessate che, si augurano, possano trasformarsi in vendite. Spesso Trovaprezzi viene utilizzato dagli e-commerce italiani come riferimento per definire la propria politica di prezzi.Trovaprezzi è un servizio creato per chi acquista, non per chi vende online. Alcuni dei prodotti che mostra sono offerte civetta o proposte sottocosto create dagli inserzionisti per poter guadagnare le posizioni migliori ed ottenere più visite. Ridefinire i propri prezzi con Trovaprezzi non è mai la soluzione migliore, tuttavia tener monitorati i prezzi che questo portale pubblica giornalmente permette di avere un indicazione utile sull'andamento del proprio mercato.Competitoor a differenza di Trovaprezzi è un servizio Web ideato per chi vende online. All'interno della sua dashboard, nell'area riservata per i clienti, è possibile inserire la pagina Trovaprezzi riferita al prodotto che si vuole monitorare ed avere così un'indicatore utile da confrontare con altri valori.Utilizzare Competitoor per monitorare i prezzi della concorrenza offre grandi vantaggi allo store manager:
  1. Può seguire i prezzi di qualsiasi e-commerce, anche se non è presente sui comparatori di prezzo ed indipendentemente dalla piattaforma tecnologica con cui è stato realizzato.
  2. Comptetitoor conserva nel tempo l'andamento dei prezzi dei prodotti, dando la possibilità di analizzare dati sempre più preziosi  la strategia di vendita.
  3. Viene avvisato se un prezzo che cambia, Competitor fa guadagnare tempo.
  4. Competitor oltre al prezzo controlla se ci sono sconti, offerte speciali ed altri vantaggi per chi acquista.
  5. Competitoor premium oltre al prezzo analizza i più importanti indicatori che influenzano il posizionamento e la visibilità di una pagina Web.