Con l’acronimo MAP (minimum advertised price) si intende il prezzo minimo di vendita di un prodotto che il brand o l’azienda manufatturiera impone alla propria rete di distribuzione.

E’ il limite sotto al quale nessun cliente rivenditore può scendere, per non svilire il valore del marchio e per non fare concorrenza sleale. In alcune nazioni come L'Italia, il prezzo minimo non può essere imposto, ma ugualmente si stipulano accordi tra l'azienda manufatturiera e la sua rete di distributori.

Modificare un prezzo online per uno store manager è un’attività rapida ed estremamente economica, abbiamo già visto come Amazon cambi automaticamente oltre 2,5 milioni di prezzi al giorno e di quanto un prezzo ben posizionato influenzi le vendite ed il fatturato di un e-commerce.Scendere sotto al MAP permette ad un e-commerce, pur perdendo marginalità, di aumentare le vendite, ottenere maggiori visite e conseguenti miglioramenti in termini di ranking sui motori di ricerca.

Le violazioni del MAP causano ogni anno enormi perdite di fatturato alle aziende manufatturiere, rovinano i rapporti tra i rivenditori, compromettono l’immagine del brand nei confronti del cliente finale che online confronta i prezzi e li associa al valore del prodotto.

Competitoor permette di automatizzare il complesso lavoro di controllo del MAP online.

Attraverso il monitoraggio automatico, Competitoor riconosce i prodotti online sui siti Web dei rivenditori e verifica che i prezzi non si discostino dai minimi imposti.Se trova una violazione, avvisa prontamente in modo che i responsabili del brand possano compiere le operazioni necessarie per riportare la situazione alla normalità.

Competitoor premette anche di cercare le violazioni di prezzo su Ebay ed Amazon, i marketplace che da soli detengono oltre il 30% dei prodotti venduti in Europa e che spesso, proprio per la loro dimensone, sono i luoghi principali in cui avvengono le infrazioni.

A seconda del piano scelto con Competitoor si possono tenere monitorati gruppi di prodotti, interi cataloghi, ricevere report da inviare ai propri clienti, ottenere informazioni storiche da utilizzare come prova nei condronti di chi viola le regole imposte.

Se sei un brand ed oggi controlli le violazioni di prezzo manualmente o se non lo stai facendo, contattaci per vedere attraverso una demo online, come Competitoor può aiutarti a proteggere il valore dei tuoi prodotti.

Per maggiori informazioni su come Competitoor può aiutare brand ed aziende manifatturiere, clicca qui.

competitoor