Marketing automation

Competitoor è un software online di price intelligence che integra la marketing automation.

Che cos'è la marketing automation

Con marketing automation si intendono tutti quegli strumenti in grado di rendere automatiche attività ricorsive che riguardano il processo di acquisizione clienti. Online questo processo significa portare i visitatori a compiere azioni, come chiedere un contatto, acquistare, visualizzare o scaricare contenuti.

La marketing automation ha origini antiche, già nel 1986 con i primi CRM si automatizzavano grazie all'informatica processi interni per trasformare i dati in opportunità per i reparti marketing. E' con il Web però, che è nato nel 1991 e si è evoluto in maniera estremamente rapida anche nel settore commerciale, che la marketing automation ha acquistato importanza. Nel Web ogni singola azione è misurabile e proprio dalla misurazione dei dati si ottengono indicazioni importanti sulle azioni da compiere per raggiungere i propri obiettivi.

I dati sui prezzi che vengono raccolti automaticamente e analizzati da Competitoor, sono indicatori necessari per ottimizzare le proprie attività di web marketing e migliorare le performances che riguardano la vendita online.

marketing automation

Vantaggi della marketing automation utilizzando Competitoor

Utilizzando Competitoor si agisce su differenti fronti e si ottengono vantaggi misurabili in tutti i punti del workflow aziendale, perchè con Competitoor si perfezionano automaticamente i prezzi di vendita e si ha la sicurezza di proporsi online sempre con l'offerta giusta:

I prezzi sono il primo indicatore di scelta

I prezzi sono numeri e i numeri e si possono manipolare e confrontare. 8 persone su 10 nel 2017 hanno confrontato i prezzi mediamente su 4 differenti siti. In tutti i settori i prodotti di marca sono proposti da eCommerce concorrenti e a parità di prodotto o servizio, il prezzo rimane l'unico indicatore che determina una differenza di offerta.

I prezzi variano spesso. Amazon che detiene il 20% del mercato B2C, utilizza algoritmi in grado di modificarli più volte al giorno per rimanere così competitiva nel tempo. Modificare manualmente i prezzi non è più possibile, perchè per ottenere il prezzo giusto serve mettere a fattore comune indicazioni che provengono dall'analisi di metriche interne al sito (come le vendite, il tasso di conversione) e altre che provengono dall'esterno, come il periodo dell'anno, i prezzi dei concorrenti.

Il prezzo giusto fa aumentare le vendite

Non è il prezzo più basso che fa vendere di più, ma il prezzo giusto. All'interno del prezzo di un prodotto o servizio, sono sommate differenti voci di costo che devono necessariamente essere coperte dalla vendita, più ovviamente il margine desiderato. Tenere i prezzi molto bassi rende attrattivi, ma si finisce con non avere la forza economica per promuovere la propria attività e parimenti si viene percepiti come sito economico che non potrà fornire un servizio di qualità. Al contrario un prezzo troppo elevato, caratterizza il sito come "costoso" e influenza la percezione dell'intera offerta a catalogo.

Il prezzo giusto fa aumentare i margini di guadagno

Un prezzo determinato in maniera automatica con Competitoor, è un prezzo che cambia nel tempo. Sfrutta le curve che si generano durante l'anno e massimizza il rapporto tra conversioni e marginalità. Posizionarsi correttamente rispetto ai concorrenti, permette di proteggere il proprio valore e fa percepire al potenziale cliente che si conosce bene il mercato in cui si sta operando.

il prezzo giusto migliora il ROI delle campagne pubblicitarie

I visitatori di un eCommerce provengono da differenti canali: ricerche organiche sui motori di ricerca, social network, newsletter e sempre più spesso da campagne pubblicitarie mirate. Ognuna di queste fonti di traffico ha un costo. Il prezzo ottimizzato automaticamente da Competitoor, tiene conto di questi costi e si muove all'interno di soglie che permettono allo store manager o al reparto marketing di generare campagne pubblicitarie con un ritorno dell'investimento rapido.

il prezzo giusto migliora i feedback e favorisce il ritorno all'acquisto

Per un consumatore, non c'è nulla di peggio che accorgersi dopo un acquisto, di aver speso troppo. Oggi il Web viene utilizzato soprattutto come info-commerce, ossia come supporto su cui cercare e confrontare offerte.

Acquistare online e poi trovare pochi giorni dopo lo stesso prodotto a prezzi inferiori, porta danni di immagine enormi, ma difficilmente misurabili. Al contrario, se il cliente si convince di aver fatto un affare, diventerà un testimone capace di convincere i suoi contatti a diventare nuovi potenziali clienti. Nella marketing automation questa attività di fidelizzazione è uno degli obiettivi più importanti da raggiungere e la percezione del prezzo è sempre un fattore determinante.

4ECOM l'evento per la marketing automation

Competitoor promuove la marketing automation e favorisce la connessione con altri strumenti di qualità e aziende. Ogni anno siamo protagonisti dell'evento 4ECOM, la principale occasione di confronto in Italia sulla marketing automation. 4ECOM presenta agli esperti del settore, store manager, responsabili marketing e agenzie Web, le ultime novità del settore.

Nel 2017 4ECOM si è svolto al Talent Garden di Milano con la partecipazione di Transactionale, Quaplà e Cippest.

evento 4 Ecom
evento 4 Ecom
evento 4 Ecom
evento 4 Ecom