Il settore del noleggio di veicoli per usi commerciali o privati si sta diffondendo ogni anno di più nel mercato italiano e sono sempre più numerosi gli imprenditori che decidono di investire in questo ambito, spinti anche dai dati positivi che confermano quanto stiamo affermando: sempre più persone si affidano al noleggio auto, noleggio di furgoni o al noleggio scooter nella loro vita quotidiana.

Ma come distinguersi dalla massa? Non basta cavalcare l’onda, è necessario mettere in atto strategie di marketing adeguate per il target che vogliamo raggiungere.

Come essere competitivi?

Il prezzo competitivo

Partiamo dalla base. Offrire un prezzo competitivo. Due parole che si sentono spesso uscire dalla bocca delle aziende e dei clienti, che hanno rispettivamente due idee diverse del loro significato.

Un prezzo competitivo non è sinonimo di prezzo stracciato, ma di una serie di vantaggi che l’azienda offre al cliente.

Come creare un listino prezzi? Guardare alla concorrenza è un buon punto di partenza, ma abbassare oltre misura i prezzi è davvero utile? Per una parte dei possibili clienti un prezzo basso può essere attrattivo ma se non rispecchia il tuo reale valore rischi di sminuire l’azienda o peggio ancora di allontanare quei clienti che invece cercano la qualità e pensano che un prezzo basso sia sinonimo di poca affidabilità.
Per quanto riguarda il noleggio di veicoli, i clienti cercano sì un prezzo “abbordabile”, ma anche di mezzi di trasporto che siano sicuri, anche se questo costerà qualche euro in più. Non sminuire quindi il tuo prodotto e punta alla qualità, con un prezzo che la rispecchia.

Analisi della concorrenza

Fai una corretta analisi della concorrenza prima di iniziare. Quale è la fascia di prezzo? Quali servizi aggiuntivi offrono e quali sono gli orari di apertura dei loro negozi?

Fare ricerche di mercato esaustive ti sarà utile non solo all’inizio dell’attività, ma anche in seguito, quando dovrai decidere che azioni intraprendere per aumentare i clienti o come affrontare una crisi. Sapere cosa offri in più o in meno della concorrenza è importante per sapere quali sono i punti di forza da comunicare e quali punti sono invece da migliorare.
Bene, adesso che hai in mano i dettagli di cui hai bisogno sulla concorrenza, comincia a pensare fuori dal coro.

Idee innovative per il tuo business

Il noleggio di moto e auto, o di altri veicoli, può sembrare un tema privo di spunti per la creatività, ma le idee innovative per far decollare il tuo business non devono mancare.

Le opportunità per comunicare la tua attività in maniera alternativa sicuramente esistono, devi solo pensare un passo avanti della tua concorrenza.

Ad esempio, per quanto riguarda le strategie di marketing offline, non pensare solo a pubblicità cartacea, ma guardati intorno, cosa vedi? Usalo per il tuo scopo! Crea gadget che possano essere attrattivi e che possano far passare il tuo brand di mano in mano, o di bocca in bocca. Oppure crea una pubblicità che nessuno si aspetta e che ti farà conoscere a più persone, e anche in questo caso, guardare quello che fa la concorrenza o le aziende più conosciute per prendere spunto non è una cattiva idea, sempre che non sia poi una copia esatta dell’originale.

1. Il marketing online

Le strategie di marketing online lasciano spazio a una più ampia varietà di idee e creatività. Pensare a campagne di email marketing adatte ad ogni tipo di evento ad esempio sarà facile. Se ad esempio il tuo noleggio è rivolto prevalentemente ai turisti, scopri quali sono gli eventi con più affluenza e inizia a comunicare che tu ci sei: tramite email, con campagne pubblicitarie ad hoc sui social media, con storytelling e con tutto quello che ritieni più opportuno.

Un buon esempio di strategia di web marketing è l’uso di un blog aziendale da inserire nel tuo sito. Quest’area dedicata a temi più “leggeri” del noleggio di veicoli, ti sarà utile per attirare persone e possibili clienti attraverso altri temi che non riguardano il noleggio o l’affitto. Parla di eventi e di viaggi se la tua clientela è prevalentemente composta da viaggiatori, oppure affronta temi più “tecnici” se invece i tuoi servizi si rivolgono principalmente ad aziende e professionisti.

Essere competitivi nel mercato oggi è una sfida in cui ogni giorno dobbiamo riporre le nostre energie, senza mai abbassare la guardia. Studiare la concorrenza e valutare il comportamento che dobbiamo avere di conseguenza è l’inizio di ogni business di successo. Il resto, sarà ancora più semplice, e con la giusta dedizione riuscirai a emergere tra la massa.